Porto – gennaio 2012

Per il primo viaggio del nuovo anno, invece che andare sempre verso est, abbiamo optato per l’altra direzione e ci siamo recati in Portogallo. Non ero ancora mai stato nel piccolo Paese della penisola Iberica e dato che quelli europei, in teoria, vorrei visitarli tutti, prima o poi bisognava andare. Abbiamo scelto Porto, terza città del Paese per numero di abitanti dopo Lisbona e Vila Nova de Gaia, avendo a disposizione un volo Ryanair da Ciampino abbastanza economico (63 euro), anche se arrivare a Roma non è proprio comodissimo (fosse possibile, partirei sempre e solo dal Luigi Ridolfi di Forlì).

Come al solito è stata dura trovare compagni di viaggio ma alla fine sono riuscito a mettere insieme un bel gruppetto di amici, affiatato e consolidato (abbiamo fatto altri viaggi insieme), con Gianluca, Stefano e Simone. Il fatto di utilizzare solamente un giorno lavorativo per questa mini vacanza, ha reso abbastanza facile la scelta di venire agli amici. Anche se sono solo tre giorni, l’importante è partire, sempre e comunque.